cortometraggio “VARIE ED EVENTUALI”_ realizzato a scuola _ progetto “cinema per noi”

Il cortometraggio è stato realizzato all’interno del progetto educativo “Cinema per Noi”, dell’educatore Antonio Mura.
I destinatari dell’iniziativa sono stati gli studenti della 3LC (liceo scientifico con indirizzo tecnologico), dell’I.I.S. “Piazza della Resistenza” di Monterotondo (RM).
Il lavoro rientra fra le azioni migliorative che le scuole richiedono alle cooperative sociali che partecipano al bando per l’assegnazione del servizio di assistenza specialistica, finanziato dalla regione Lazio, rivolto agli alunni con disabilità.
Il progetto prevede, fra i vari obiettivi, l’acquisizione di consapevolezza rispetto alle dinamiche relazionali all’interno del gruppo classe; di favorire la percezione di se stessi ed il livello di empatia fra compagni e con i professori, e di sperimentarsi dunque nella creazione di un prodotto cinematografico come strumento auto-riflessivo psico-pedagogico.
Fattivamente, i ragazzi hanno lavorato nell’arco di una serie di 12 incontri, da due ore ciascuno, insieme agli educatori professionali Antonio Mura e Chiara Guglielmino, operanti a scuola come assistenti specialistici per conto della Cooperativa Sociale “Il Pungiglione”.
Il progetto è stato strutturato in tre fasi:
– una prima di conoscenza, grazie allo svolgimento di giochi di ruolo ed attività in cyrcle time
– una seconda in cui si è puntato a far emergere esigenze e problematiche della classe, successivamente suddivise in cinque aree tematiche.
– nell’ultima fase, le cinque tematiche, sono divenute i veri e propri nuclei narrativi che hanno dato vita all’opera.
I ragazzi hanno lavorato in modalità “cooperative learning” durante lo sviluppo dei nuclei narrativi (cinque veri e propri piccoli soggetti), per poi proseguire lavorando sulla sceneggiatura degli stessi. Gli educatori hanno compiuto un lavoro di raccordo fra tutti i nuclei narrativi tirando fuori la sceneggiatura definitiva, frutto del contributo di tutti gli alunni. i Ragazzi che non hanno voluto recitare hanno avuto modo di sperimentarsi più degli altri negli aspetti tecnici del lavoro. Le riprese sono state realizzate in due giornate scolastiche.
Per l’assegnazione dei ruoli attoriali si è preferito fare il più possibile in modo che gli alunni potessero sperimentare le parti più difficili per loro, quelle dunque più distanti dalla realtà di come effettivamente sono, in modo da poter lavorare sullo sviluppo dell’empatia fra compagni e con i professori.

“L’attore non recita le parole ma i sentimenti, ché la parte è fatta non di parole ma del sottofondo affettivo: è quella la parte nascosta da scoprire dell’attore.”
K.S. Stanislavskij

Related posts

HORROR SHORT FILM | MISSING GIRL | HINDI MORAL STORY || MOHAK MEET || SANDHYA

HORROR SHORT FILM | MISSING GIRL | HINDI MORAL STORY || MOHAK MEET || SANDHYA

Missing Girl Is A Suspense Thriller Short Film About A Girl Who Is Missing From Last One Year , Where She Is? Is She's Missing , Gone , Or Lost? Download WorkIndia...

Sci-Fi Short Film “The Lie Game” presented by DUST

Sci-Fi Short Film "The Lie Game" presented by DUST

Subscribe and watch more sci-fi shorts on DUST: http://bit.ly/2aqc5vh "The Lie Game" by Jyothi Kalyan Sura A desperate computer scientist struggling to fund her anti-depression AI application faces her toughest challenge yet. After losing her boyfriend to depression, a computer scientist...

The Essence – (Short Film)

The Essence - (Short Film)

The Essence is a short film written by Michael 'Buck' Maris, Ashley Chin and April Walker, directed by Myles Whittingham. The Essence is inspired by the soundtrack of Giggs mixtape 'Wamp 2 Dem'

7 Comments

  1. OrangeAnimation 04/06/2017
    Rispondi

    La più bella esperienza professionale della mia vita

  2. OrangeAnimation 05/06/2017
    Rispondi

    carino, anche se ci sono alcuni punti di cui non ho capito il senso.
    ma l' idea comunque mi piace, è perfetta.

  3. OrangeAnimation 05/06/2017
    Rispondi

    una sola domanda: ma che programma avete usato per il montaggio?

  4. OrangeAnimation 11/02/2018
    Rispondi

    balla ragà cost molto caro

  5. OrangeAnimation 15/04/2018
    Rispondi

    Anche questa volta Di Caprio può scordarsi l'oscar…

  6. OrangeAnimation 30/08/2018
    Rispondi

    Livello di recitazione: -876

  7. OrangeAnimation 26/10/2018
    Rispondi

    Immagino che sotto ci sia un lavoro enorme… Solo che fatico a capire il senso di sta cosa…

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.