ELEONORA GIUDICE_Le 10 cose che odio di te

MONOLOGO DI ELEONORA GIUDICE (POZZALLO, RG)
ODIO IL MODO IN CUI MI PARLI E IL TUO TAGLIO DI CAPELLI. ODIO QUANDO GUIDI LA MIA MACCHINA. ODIO QUANDO MI FISSI. ODIO I TUOI STUPIDI ANFIBI E IL MODO IN CUI LEGGI LA MIA MENTE. TI ODIO PERCHE’ MI FAI STAR MALE E MI FA ANCHE SCRIVERE POESIE. ODIO QUANDO MENTI … IO NON CI RIESCO PIU’… MI VIENE DA PIANGERE. ODIO QUANDO MI FAI RIDERE ANCOR PEGGIO QUANDO MI FAI PIANGERE. MA LA COSA CHE ODIO DI PIU’ E’ CHE NON RIESCO AD ODIARTI NEMMENO LONTANAMENTE, NEMMENO UN POCO PROPIO PER NIENTE!

Related posts

Sebastiana Caschetto_ Presentazione di un’apprendista nei panni del ciclista

Sebastiana Caschetto_ Presentazione di un'apprendista nei panni del ciclista

Sebastiana Caschetto_ Presentazione di un'apprendista nei panni del ciclista

Rosalinda Carpenzano_Rifiuti Scomodi

Rosalinda Carpenzano_Rifiuti Scomodi

‘Rosalindacarpenzano_rifiuti scomodi Una normale scena quotidiana di un netturbino... che nasconde un segreto’

Giada Sparacino_discussione tra separati

Giada Sparacino_discussione tra separati

Giada Sparacino_discussione tra separati di orangeanimation ‘Giada Sparacino_discussione tra separati È una piccola parte della scena "Sei ancora innamorata di me" del film "Nessuno si salva da solo" che è un romanzo del 2011 di Margaret Mazzantini, nel quale l'autrice affronta i temi del...

1 Comment

  1. Cioccio 05/05/2015
    Rispondi

    braaavaaaaa braaaaavaaaa

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.